La fattura elettronica, se utilizzata correttamente, ha altri vantaggi oltre alla definizione delle imposte da pagare per l'impresa:

  • in primo luogo, una fattura elettronica può essere utilizzata come prova di non contestazione in caso di una transazione non saldata, quando cioè un acquirente ritarda o rifiuta di pagare la prestazione al venditore;

  • in secondo luogo, le fatture elettroniche passive sono la prova di spese sostenute dall'impresa che eventualmente sono deducibili dall'importo imponibile alla fine dell'anno.

Per questo motivo, l'utilizzo di piattaforme di fatturazione è utile non solo per l'invio di fatture elettroniche, ma anche per certificare tutti i dettagli relativi alla data di emissione, ricezione e accettazione della transazione.

Attraverso Finom avrai sempre a disposizione le tue fatture passate, che saranno salvate, archiviate e disponibili per almeno 10 anni in conformità con la normativa vigente e potrai scaricarle nel formato file XML o PDF a seconda della tua occorrenza.

Provalo subito e raccontaci la tua esperienza scrivendo a [email protected]!

CREA LA TUA PRIMA FATTURA

Hai trovato la risposta?