Hai creato la tua fattura con Finom ed è il momento d'inviarla.

Quando cliccherai su "invia fattura", sia che tu scelga d'inviarla in formato elettronico che digitale, avrai la possibilità di selezionare l'opzione che consente a noi d'inviare un amichevole reminder ai tuoi clienti per il pagamento.

Infatti, in fase di creazione della fattura hai inserito una data di scadenza per la stessa. Questo consente a te di monitorare le tue entrate e le tue uscite, e a noi di sapere quando inviare per te delle email ricordando al tuo cliente di pagare la fattura, poco prima della scadenza della stessa.

Dopo che una fattura inviata è scaduta, Invece invieremo anche un reminder per il pagamento al tuo cliente trascorsi 3, 5, 7 e 15 giorni.

Finom ti consente anche di tenere traccia delle fatture in scadenza o scadute direttamente dalla tua dashboard.

Nel box sulla sinistra troverai un riassunto delle entrate previste. Cliccando sulla dicitura in blu "7 giorni", potrai inoltre selezionare l'arco temporale per cui desideri effettuare la verifica. Nel campo ricavi, invece, puoi tenere d'occhio tutte le fatture. Le prime fatture che potrai visualizzare saranno quelle in attesa di pagamento.

Tu come risolvi i problemi di morosità dei clienti?
Se hai dei suggerimenti, scrivici pure in modo da poter creare per te il prodotto perfetto per le tue esigenze.

CREA LA TUA PRIMA FATTURA

Hai trovato la risposta?