Una nota di credito o nota di accredito è un documento che rettifica una fattura già inviata che contiene errori.
La nota di credito è utilizzata quando l'importo reale è più basso di quanto sia stato scritto mentre si definisce "nota di debito" il documento che rettifica un errore dove l'importo effettivo è più alto di quello indicato in fattura. 

Come fare una nota di credito con Finom

  1. Clicca sulla fattura che hai bisogno di modificare

  2. Troverai un tasto con tre puntini

  3. Cliccaci sopra e seleziona "Annulla con nota di credito"

  4. Conferma 

Ecco fatto!


Ora se vuoi puoi creare una nuova fattura correggendo quella che avevi inviato per sbaglio. 

Quando non posso fare una nota di credito?

Non è possibile fare una nota di credito quando la fattura che hai inviato non è ancora stata accettata o rifiutata dall'SDI.
Le fatture rifiutate infatti sono considerate non emesse, perciò non è necessario inviare una nota di credito per annullarla, in quanto vale come una fattura che non è mai stata inviata.

Per questo motivo non ti facciamo inviare la nota di credito fino a che non siamo certi che la tua fattura sia realmente stata inviata al tuo cliente.


Inoltre con Finom puoi fare note di credito solamente delle fatture che hai creato con Finom, non puoi farle di altre fatture. 

Hai trovato la risposta?