Nel caso in cui tu abbia creato una fattura impostando  l'IVA allo 0% e compilando con prodotti e servizi per un totale pari o superiore a 77,47€, sarà necessario inserire la marca da bollo.

Per inserire la marca da bollo ti basterà modificare le impostazioni di fatturazione.

Dalla dashboard principale, cliccando sul tuo nome in alto a destra, accedi alla sezione "impostazioni". Immediatamente sotto il tuo profilo aziendale ci sarà la voce "fatturazione". 

In questa sezione troverai una serie di impostazioni, scorrendo la pagina fino in fondo potrai selezionare l'opzione per attivare la marca da bollo. 

La funzione sarà attiva quando il tasto sarà diventato blu

Una volta attivata, potrai selezionare il valore desiderato dal menù a tendina e decidere se applicare la marca da bollo a carico del tuo cliente, spuntando l'apposito quadratino, o lasciarlo a carico tuo senza spuntarlo.

Qualora avessi inserito la marca da bollo a tuo carico, ma per scelta o necessità decidessi di inserirla a carico del tuo cliente, per modificarla clicca sulla dicitura " marca da bollo" in fattura nella finestra che ti si aprirà clicca su " scarta", poi salva e ripeti nuovamente l'operazione aggiungendo una nuova marca da bollo e assicurandoti di aver spuntato l'opzione " a carico del mio cliente".

Il totale dovuto relativo alle marche da bollo aggiunte, sarà calcolato direttamente dall’Agenzia delle Entrate se le fatture sono inviate come elettroniche, che predisporrà il modello F24 precompilato entro la scadenza stabilita per il pagamento.
Se invece la fattura sarà inviata come non elettronica sarà necessario conteggiare il totale delle marche da bollo per poi pagarle in F24. Per il conteggio, puoi chiedere a noi.

Se dovessi avere altri dubbi o bisogno di aiuto per creare la tua fattura con marca da bollo: scrivici!

Hai trovato la risposta?