Dopo aver creato una fattura con FINOM è possibile monitorare lo stato di quest'ultima controllando lo stato riportato in alto a destra nella pagina di riepilogo della fattura.

Nello specifico FINOM riporterà due tipologie di stato. Uno dedicata alla fattura elettronica (il primo da sinistra segnalato dal quadrato con la e) e uno dedicato alla fattura digitale, ovvero quella non elettronica inviata solo via email.

Gli stati della fattura elettronica sono:

  • Non inviata allo SDI: La fattura è stata creata e salvata, ma non è ancora stata inviata, ne trasmessa allo SDI.

  • Inviata allo SDI: La fattura è stata inviata al SDI per verifica, il cliente non l'ha ancora ricevuta, non è possibile modificarla. 

  • Consegnato (in verde): La fattura è stata approvata dall'SDI ed è stata consegnata al destinatario senza errori sia al cassetto fiscale che al sistema di fatturazione. Se si vuole modificare questa fattura è necessario creare una nota di credito e inviarla nuovamente all'SDI.

  • Consegnato (in giallo): La fattura è stata approvata dall'SDI ed è stata consegnata solo al cassetto fiscale. Se si vuole modificare questa fattura è necessario creare una nota di credito e inviarla nuovamente all'SDI. Il cliente può controllare la ricezione della fattura all'interno del suo cassetto fiscale.

  • Rifiutata: La fattura è stata rifiutata dallo SDI a causa di un errore (l'errore è mostrato in alto nella schermata). La fattura risulterà come non emessa perciò può essere modificata senza la necessità di una nota di credito.

  • Caricato: La fattura è stata caricata su FINOM in formato XML utilizzando il nostro sistema di migrazione. Sulle fatture con stato "Caricato" è possibile compiere tutte le azioni che è possibile fare con le fatture create su FINOM.

    Nota bene: se le fatture che hai caricato su FINOM sono già state inviate in formato elettronico e correttamente consegnate, fai attenzione a non inviarle di nuovo con FINOM per evitare che vengano rifiutate dal Sistema di Interscambio.

Gli stati della fattura digitale sono:

  • Non condivisa: La fattura è stata creata e salvata, ma non è ancora stata inviata via email.

  • Condivisa via email. La fattura è stata inviata via email al cliente o ad altra persona. La fattura può essere modificata, ma il cliente non riceverà la versione aggiornata e bisognerà inviare nuovamente la fattura.

  • Email aperta. Il destinatario della fattura ha aperto il link che gli è stato inviato per visualizzare la fattura. 

Le fatture possono inoltre riportare due tipologie di stato per quanto riguarda il pagamento:

  • Pagata parzialmente: La fattura risulta pagata solo in parte.

  • Pagata: La fattura è stata saldata completamente.

Lo stato delle fatture può essere visualizzato in anteprima anche nella dashboard principale.

Se dovessi avere dubbi o domande in merito allo stato della tua fattura scrivici via chat, o tramite email a [email protected].

Hai trovato la risposta?